Wall Street chiude positiva: in evidenza Intel, sottotono bancari e petroliferi

di Laura Commenta

Chiusura positiva per la borsa di New York nonostante nei giorni scorsi gli indici erano stati frenati dai dati sulla disoccupazione Usa che hanno parzialmente deluso il mercato. L’indice Dow Jones è salito a 12.063,09 punti (pari a +0,28%). Il Nasdaq ha chiuso a 2.462,07 punti (pari a 1,33%).In evidenza i titoli del comparto dei chip con Intel +2,43%. Sempre alte le vendite di bancari, Jp Morgan -4%, si teme che la crisi di liquidita’ non sia ancora terminata. Scendono anche i petroliferi: Exxon -1,20% in conseguenza probabilmente alla decisione della Cina di aumentare del 18% il prezzo dei carburanti.

Lascia un commento