Intesa Sanpaolo rinvia quotazione Banca Fideuram

 
Fil
22 giugno 2010
Commenta

intesa1 Intesa Sanpaolo rinvia quotazione Banca FideuramCitando condizioni di mercato non favorevoli, il Gruppo Bancario Intesa Sanpaolo ha comunicato in data odierna, martedì 22 giugno 2010, di non voler procedere nell’immediato alla quotazione a Piazza Affari di Banca Fideuram. La nota congiunta è stata emessa in virtù del fatto che si sarebbe dovuto avviare in questi giorni il completamento della procedura finalizzata alla pubblicazione del Prospetto Informativo relativo all’Offerta, unitamente alla richiesta di ammissione a quotazione, sull’MTA, il Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., delle azioni ordinarie di Banca Fideuram. Sia Intesa Sanpaolo, sia Banca Fideuram comunicheranno, in merito a tale operazione,  ulteriori sviluppi al mercato nei tempi e nei modi previsti.

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Commenti consentiti esclusivamente agli utenti registrati.