Banche sotto “stress test”: no rischio insolvenza

 
Laura
7 maggio 2009
Commenta

geithnerTim Geithner, il segretario del Tesoro degli Stati Uniti, ha reso noto che nessuna delle 19 banche sottoposte agli stress test ha evidenziato rischi di insolvenza. Il risultato del test condotto dalla Federal Reserve sarà pubblicato stasera stessa ufficialmente dalla Federal Reserve. Molte delle banche esaminate saranno in grado di reperire capitali sufficienti presso gli investitori privati nei prossimi mesi. Tuttavia sul web é possibile notare come in alcuni casi si dica il contrario: secondo il Wall Street Journal, Wells Fargo dovrebbe ricapitalizzare per 15 miliardi, Morgan Stanley per 1,5 miliardi. American Express Co, Capital One Financial Corp, Goldman Sachs Group Inc, JPMorgan Chase & Co e MetLife Inc, sempre secondo il giornale, sarebbero invece adeguatamente capitalizzate.

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Commenti consentiti esclusivamente agli utenti registrati.