Azioni Astaldi: cedola 2010 sale del 15%

di Redazione Commenta

In linea con quanto proposto dal Consiglio di Amministrazione, il Gruppo Astaldi pagherà quest’anno agli azionisti, a valere sull’esercizio 2010, una cedola in aumento anno su anno del 15%. L’Assemblea degli Azionisti della società quotata in Borsa a Piazza Affari, nell’approvare il Bilancio 2010 ha infatti dato il via libera al pagamento di un dividendo pari a 0,15 euro per azione; a fronte dello stacco, fissato per il 2 maggio, la messa in pagamento del dividendo sulle azioni Astaldi è prevista per il 5 maggio del 2011. L’ammontare del dividendo, in aumento anno su anno, fa seguito ai buoni risultati di Bilancio 2010 del Gruppo Astaldi, caratterizzati in particolare da un balzo dell’utile netto del 12,8% a fronte di un fatturato consolidato in ascesa del 9,2%.

Lascia un commento