Emissione BOT Agosto 2012

di Redazione Commenta

La prima emissione di titoli di Stato in programma al Ministero dell’Economia e delle finanze riguarda il collocamento di Buoni Ordinari del Tesoro a 364 giorni (annuali). I dettagli relativi all’offerta sono stati pubblicati ieri sera tramite il comunicato stampa n°113 diffuso sul sito del Ministero.

I BOT saranno in asta il 13 agosto prossimo con regolamento previsto al 15 dello stesso mese e l’offerta complessiva sarà di 8 miliardi di euro. Il Ministero precisa che il giorno 15 agosto 2012 verranno a scadere Buoni Ordinari per 10150 milioni di euro di cui 3 miliardi di euro sono con scadenza trimestrale ed il resto con scadenza annuale (7150 milioni di euro).

Anche se l’importo in scadenza è nettamente inferiore (quasi 1 miliardo di euro) sugli annuali la domanda è prevista in ogni caso sostenuta e probabilmente non ci saranno particolari difficoltà a raggiungere l’offerta del MEF e per questo motivo non sono previste  variazioni particolari sui tassi di interesse. Anche se il mese di agosto tiene notoriamente gli investitori lontani dai mercati azionari, lo stesso non succede sul MOT e le domande di titoli di Stato sono sempre sostenute. Sopratutto quando si tratta di emissioni a breve termine.

La vera scommessa sarà a settembre; l’andamento di agosto influirà poco e niente sulla situazione finanziaria italiana ed il prossimo mese gli investitori faranno i conti con la chiusura di luglio che promette di far discutere a lungo.

Nel comunicato stampa relativo all’emissione di Buoni Ordinari del Tesoro annuali il 13 agosto 2012 il Ministero dell’Economia e delle finanze aggiorna gli investitori sulla circolazione di BOT al 31 luglio 2012, pari a 158.548,566 milioni di euro, di cui 6.500 milioni di euro flessibili, 3.000 milioni di euro trimestrali, 55.491 milioni di euro semestrali e 93.557,566 milioni di euro annuali.

Lascia un commento