Economia italiana: Cisl, sostegno consumi interni è la priorità

di Fil Commenta

Per la ripresa economica del nostro Paese la priorità è rappresentata dal sostegno ai consumi interni. E’ questa, in estrema sintesi, la posizione di Raffaele Bonanni, segretario generale della Cisl, durante il suo intervento al Forum di Confcommercio a Cernobbio. Bonanni ha ribadito la necessità di contenere la spesa pubblica che secondo il leader del Sindacato “va a ruota libera, senza che nessuno la fermi, verso gli sprechi, le ruberie e le inefficienze“. Ed a fronte di una spesa pubblica senza controllo, e di uno dei debiti pubblici più alti al mondo, Raffaele Bonanni ha inoltre posto l’accento, rivolgendosi alla politica, sul fatto che senza alcuna idea precisa si continua a privilegiare quello che è in tutto e per tutto lo scontro fine a se stesso senza cercare invece soluzioni reali e concrete. “L’Italia deve saper cucinare con quello che ha“, ha aggiunto il leader della Cisl nel ricordare come i soldi si possano trovare “rendendo più efficace la spesa, dimezzando i livelli amministrativi e istituzionali che fanno perdere un sacco di soldi al Paese“.

Lascia un commento