Eurozona: ISAE, scende fiducia dei consumatori

di Redazione Commenta

Nell’area euro, la fiducia dei consumatori si mantiene sui livelli più bassi dalla fine del 2005, a causa del prevalere di previsioni meno favorevoli sulla situazione economica generale, sul mercato del lavoro e sulle future possibilità di risparmio. La fiducia scende in Germania e Spagna, ma migliora in Francia grazie all’emergere di minori preoccupazioni sulle prospettive economiche personali degli intervistati e generali dell’economia. Questo secondo la consueta indagine dell’Isae, che attesta che la fiducia dei consumatori nella media dell’area dell’euro si mantiene a quota -12.

Lascia un commento