Il Nasdaq cerca nuovi azionisti per puntare al Nyse Euronext

Il Nadsaq Omx Group, seconda maggiore piazza finanziaria degli Stati Uniti, punterà su nuovi azionisti per la sua acquisizione del Nyse Euronoext: la mossa in questione è stata decisa dopo che la proposta di un accordo di fusione con Deutsche Boerse era stata rifiutata dai direttori dello stesso gruppo. L’intesa da 9,67 miliardi di dollari con lo Stock Exchange di Francoforte potrebbe creare un interessante valore aggiunto e nuovi regolamenti da approvare. Gli stessi azionisti devono ora essere convinti da una iniziativa che rappresenta un valore superiore di diciassette punti percentuali rispetto a quello tedesco: il periodo attuale, pertanto, rimane molto vivace dal punto di vista delle fusioni e delle scalate a livello di borse straniere. Secondo quanto affermato da gran parte degli analisti statunitensi, nessun accordo de settore può dirsi al riparo dai rischi, anche se qualche trattativa è più rischiosa di altre, un elemento che gli azionisti non sono abituati a ignorare.

2 commenti su “Il Nasdaq cerca nuovi azionisti per puntare al Nyse Euronext”

Lascia un commento