Samsung punta al record di spesa: previsti 18 trilioni di won

di Redazione Commenta

Samsung Electronics Corporation, nota azienda coreana attiva nella produzione di elettronica di consumo, ha deciso di superare qualsiasi limite di spesa per quel che concerne il proprio piano a breve termine: si tratta infatti di ben 18 trilioni di won (i quali equivalgono a circa 15,6 miliardi di dollari), capitale che dovrebbe essere in grado di rendere la stessa compagnia quantomeno irraggiungibile dai rivali in relazione ai chip di memoria e agli schermi piatti. La cifra appena citata verrà così suddivisa: 11 trilioni del totale saranno utilizzati quest’anno per espandere la capacità produttiva dei chip, altri cinque trilioni di won riguarderanno i display a cristalli liquidi, mentre i restanti due trilioni verranno destinati alla telefonia mobile. Samsung, tra l’altro, ha fatto registrare nel corso dell’ultimo trimestre dei profitti davvero interessanti e in tal modo intende far meglio di quanto successe nel 2007, quando gli investimenti furono altrettanto consistenti.

Lascia un commento