Sky e Fastweb unite dall’offerta di una pay-tv satellitare

di Simone Ricci 1

Che cosa può nascere dalla “santa alleanza” tra due colossi come Sky e Fastweb? Le compagnie in questione hanno deciso di unire le loro forze nel nome di un’offerta unificata di pay-tv satellitare, senza però tralasciare alcuni fondamentali servizi telefonici e relativi ad internet. I consumatori potranno beneficiare di tale novità a partire dal prossimo 14 febbraio, con la possibilità di un call center e di una bolletta unificati. Le due aziende, tra l’altro, hanno promesso prodotti piuttosto innovativi e servizi di connettività di primo livello: l’accordo inizia dunque sotto una buona stella, visto che i vantaggi conseguenti sembrano molti, dal soggetto unico a cui ci si potrà riferire per i servizi, fino ai nuovi bouquet tecnologici e di banda larga, a tutto vantaggio delle performance. La multinazionale di proprietà di Rupert Murdoch e la spa milanese si rivolgeranno sia ai clienti già esistenti, sia a chi ancora non ha usufruito delle loro specifiche offerte.

Commenti (1)

Lascia un commento