Nuovi target per l’indice S&P-MIB dopo lo sfondamento dei 22000

di Redazione Commenta

Niente consolidamento per gli indici italiani, che continuano la corsa verso l’alto: l’SPMIB chiude in netto rialzo sopra la resistenza/target dei 22000 punti. Allo stato attuale graficamente si delinea il prossimo obiettivo nel caso il rialzo continuasse: 24300 punti. Posizioni long dunque ancora in essere, fino alla smentita che avverrà se l’indice tornasse a stazionare sotto i 22540. Al di sotto di tale livello infatti, i compratori prenderebbero profitto. Se avverrà la correzione, sarà da considerare come occasione d’acquisto per il breve periodo, poiché il target dei 24300 non verrebbe negato con la semplice discesa al di sotto dei 22540. Da notare in ultimo l’RSI che volge verso i massimi di periodo a 60.

Lascia un commento