Bce: Trichet rimane cauto sull’exit strategy

di Simone Ricci Commenta

f2d838b4d738ab1a9f798d3647e41c83Jean-Claude Trichet, presidente della Banca Centrale Europea, ha mostrato ancora tutta la sua cautela circa la fine della crisi economica e la messa in campo delle strategie di uscita: nonostante ciò, comunque, queste ultime sono pronte a entrare in azione al momento più opportuno. Trichet è intervenuto sulla newsletter dell’Eurofi Financial Forum che si svolgerà a partire da oggi in Svezia. Come ha precisato lo stesso numero uno dell’istituto centrale europeo, verrà messo a punto un vero e proprio sostegno rafforzato al credito, rinsaldando anzitutto le strategie di politica monetaria. L’uscita, inoltre, potrà beneficiare della capacità di azione tecnica e istituzionale che esiste a livello europeo. I riferimenti principali di Trichet sono andati anche al probabile indebolimento che dovrebbero conseguire i flussi di credito: il leader della Bce ha auspicato che le banche facciano il loro lavoro per finanziare l’economia reale, ma soprattutto le piccole e medie imprese.

Lascia un commento