Analisi Tecnica: Fiat ancora in laterale, ecco i nuovi livelli operativi

di Francesco Giocondo 1

fiatNon cambia la situazione su Fiat che da due settimane vede i prezzi compressi in un laterale estenuante: da un lato la trend-line ribassista disegnata tra i massimi del 20 Ottobre e del 5 Novembre 2009 nega la riuscita del rally di Natale tanto atteso, mentre dall’altra si è creato un fortissimo supporto intorno a 10.15. Lo stesso, se violato al ribasso in chiusura di giornata, porterà al test del canale discendente ottenuto riportanto la trend-line di cui sopra sul minimo del 29 Ottobre ora a quota 8.6 Euro.

Il target, vista l’inclinazione del canale, è destinato a scendere ulteriormente in poche giornate di borsa aperta, e verrà negato solamente con un’uscita rialzista dalla trend-line che tiene il ribasso dell’ultimo mese di contrattazioni. L’attenzione rimane alta, poichè una violazione da entrambe le parti con volumi bassi non farebbe scattare il segnale operativo.

Commenti (1)

Lascia un commento