Analisi Tecnica: nuovo intermedio sul Fib

di Redazione Commenta

Anche se per alcune regole classiche dell’analisi ciclica secondo il modello di Hurst la partenza dell’intermedio non sarebbe ancora certa, chi vuole entrare al rialzo sul Mercato e non ha sfruttato il segnale di ieri (la violazione del top del giorno precedente) dovrà comunque dar per scontato l’inizio della nuova fase di medio periodo, per cercare un punto di ingresso sul prossimo ritracciamento.

Secondo lo schema classico, quella di oggi dovrà essere una giornata molto forte che prosegue quanto iniziato ieri, oppure al contrario potrà essere fiacca con varie finte di cedimento, su cui impostare entrare long con stop-loss ridotti. I livelli di supporto interessanti per questa seconda view sono rispettivamente a 20150 punti e 20000 punti, che rimane un forte livello psicologico.

Il target di questa prima fase del nuovo intermedio è quota 20700 punti, ultimo swing di massimo prima della chiusura ciclica precedente.

Lascia un commento