Borsa di Tokyo in ribasso, sulla scia dei dati negativi delle vendite al dettaglio

di Redazione Commenta

Le ultime contrattazioni della Borsa di Tokyo mostrano una netta inversione di tendenza, rispetto agli andamenti degli scambi di queste settimane: il ribasso della piazza asiatica è stato pari allo 0,95%, a causa soprattutto del diffondersi di dati macroeconomici negativi e del rafforzamento delle quotazioni dello yen sul dollaro. In questo senso, l’indice Nikkei ha perso ben 93,92 punti. Quali dati hanno influito in tal modo sulla chiusura giapponese? Ci si riferisce in particolare alle vendite al dettaglio della nazione nipponica, le quali hanno subito un declino del 2,8% a maggio rispetto a un anno fa: l’annuncio è arrivato direttamente dal ministero dell’Economia del Giappone. Inoltre, anche le vendite nella grande distribuzione sono calate di 6,5 punti percentuali: tutti questi dati sottolineano dunque come i consumatori giapponesi siano ancora molto prudenti.

Lascia un commento