Analisi Tecnica: Dow Jones Industrial Average – 16 May

Il crollo intraday del Dow Jones avvenuto il 6 Maggio ha sicuramente minato la fiducia degli investitori per il lungo periodo, confermando l’ipotesi dei più che ritengono ancora attuali i problemi che hanno scatenato la crisi finanziaria e la settimana appena conclusa altro non fa’ che confermare quanto appena detto.

Il rialzo di Lunedì di circa 404 punti di indice non è riuscito a far riprendere una certa costanza negli acquisti, anzi ha consentito una serie di prese di profitto continue fino a Venerdì sera, dove il DJ si è portato vicino alla media mobile lenta disegnata sul grafico.

La Pitchfork rossa la cui mediana coincide con le trend line ribassiste disegnate in verde prende ora ancora più valore operativo alla perdita dei livelli in chiusura di barra giornaliera. Oltre a 11000 punti l’analisi andrà rivista, ma fintanto chè l’indice rimarrà sotto a questo livello il target dei 9600 punti rimane possibile.

Lascia un commento