Una breve guida per compilare la dichiarazione dei redditi on line con Unico Web

di Redazione 1

Il fisco on line, e non più le dichiarazioni dei redditi degli italiani sul web ma il modulo per compilarle direttamente on line. Si chiama Unico Web, e vi permetterà con pochi click di levarvi il pensiero della dichiarazione dei redditi. E’ dedicato alle persone fisiche, che non presentano modello Iva e che non hanno redditi da partecipazione. Molti dei dati dei contribuenti saranno già pre inseriti nel modello, come i familiari a carico e gli oneri rateizzati, derivanti dalle precedenti dichiarazioni. Nel modulo ci saranno anche già gli estremi per i versamenti e le compensazioni relative all’anno 2007, con la possibilità ovviamente per l’utente di modificare i dati pre inseriti.
Anche la modalità di pagamento potrà essere on line: per mezzo del modello F24 potrà infatti versare l’imposta, e rateizzarla, tramite web. Già nel 2007 era stato fatto un primo passo in questa direzione, con Uniconline, che però era un pacchetto software da scaricare ed installare sul proprio pc, a differenza di UnicoWeb che non necessità alcun download, velocizzando e semplificando così l’operazione.


La scadenza per inviare le dichiarazioni on line è stata fissata per il 31 luglio. Il sito da cui accedere ad Unicoweb è quello della Agenzia delle Entrate; nella home page vedrete tra le news anche quella riguardante UnicoWeb, e vi troverete tutte le indicazioni necessarie. Per andare al sodo cliccate su Servizi, da lì servizi telematici, e quindi Fisco on line. Qui troverete tutte le spiegazioni per registrarvi ed ottenere il vostro codice Pin, necessario per accedere ai servizi on line.

Il software dello scorso anno fu utilizzato da 200 mila contribuenti e per quest’anno sarà comunque possibile usufruirne, dal momento che UnicOnline conviverà con Unico Web. Le novità però non si fermano qui e vi consigliamo di consultare attentamente questo documento in pdf dell’Agenzia delle Entrate.

Commenti (1)

Lascia un commento