Crisi Usa: gli americani perdono fiducia nelle istituzioni

di Fil 2

esportazioni-usaGli americani perdono fiducia nelle istituzioni. Ad affermarlo è il Wall Street Journal sottolineando come questo clima di sfiducia possa incidere fortemente sulla crescita economica degli States e sulla sua sostenibilità nel medio e nel lungo termine. L’America, infatti, ha fatto sempre fronte a situazioni ed eventi gravi: dagli attacchi terroristici al crollo dei mercati azionari e, tornando indietro nel passato, alle guerre civili ed alle guerre mondiali. Ma ora il futuro dell’America sembra proprio giocarsi sulla fiducia che gli americani hanno nelle istituzioni e nella politica, sia che si parli dei Repubblicani, sia dei Democratici di Barack Obama. I cittadini, dopo l’entusiasmo iniziale, non attribuiscono di certo al momento nel Presidente USA il massimo dei consensi. Manca quel cambiamento radicale che tutti si attendevano in America, a partire da una riscrittura delle regole per Wall Street, a due anni dalla crisi, per la quale ancora negli States siamo in alto mare.

Commenti (2)

Lascia un commento