De Benedetti nominato presidente onorario di Cir

Dopo aver lasciato la guida di Cir (Compagnie Industriali Riunite), per Carlo De Benedetti è arrivata la nomina a presidente onorario della società: lo stesso De Benedetti ha fatto il nome di Stefano Micossi, attuale direttore generale di Assonime, come nuovo membro del consiglio di amministrazione. Le parole dell’ormai ex leader della holding sono state improntate alla commozione e ai ringraziamenti:

Vorrei ringraziare tutti i collaboratori che mi hanno seguito in questi trent’anni, ma anche scusarmi con gli azionisti per gli errori commessi. Continuerò a seguire l’azienda.

Cir ha chiuso il 2008 con un ricavo pari a 4.728,7 milioni di euro, in aumento del 12,2% rispetto a un anno prima; anche l’utile netto consolidato è cresciuto (+15,6%). È in questo contesto che la società ha deciso di non distribuire i dividendi per l’esercizio 2008, per rinforzare il patrimonio già esistente.

Lascia un commento