Murdoch: altri guai in vista dopo News of the World

Rupert Murdoch ha deciso, una delle sue “creature” mediatiche più proficue, News of the World, dovrà chiudere i battenti per lo scandalo provocato dalle intercettazioni: ma il magnate australiano, numero uno della News Corporation, potrebbe non risolvere tutti i propri problemi con questa mossa. La compagnia in questione sta cercando di ottenere l’approvazione governativa di Londra per quel che riguarda l’acquisizione della British Sky Broadcasting, ma questa vicenda potrebbe sconvolgere tutti i piani finanziari del gruppo.

Tra l’altro, la News Corporation detiene anche delle partecipazioni importanti nei network della Fox, del Wall Street Journal e della HarperCollins, tutte società che hanno perso diversi punti percentuali presso il Nasdaq. Murdoch, ottant’anni, potrebbe vivere uno dei momenti più difficili della sua brillante carriera e c’è anche chi ha criticato la decisione di chiudere il quotidiano britannico, fondato addirittura nel 1843, puntando invece sulle responsabilità del direttore Rebekah Brooks.

Lascia un commento