Adsl: Brunetta, banda larga per tutti

di Fil 2

brunettaA partire dal prossimo anno tutti gli italiani potrebbero essere in grado di navigare in Internet con una banda pari ad almeno due mega. Renato Brunetta, ministro della Funzione Pubblica, ha infatti annunciato che è in fase avanzata il piano che prevede a conti fatti la cancellazione del “digital divide” nel nostro Paese. Il Ministro, durante la trasmissione radiofonica di Rtl “Il Brunetta della Domenica“, ha infatti dichiarato che servono in merito 800 milioni di euro, e che questi potrebbero essere sbloccati già nelle prossime settimane da parte del Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica (Cipe). Il progetto dovrà necessariamente coinvolgere anche gli operatori di telecomunicazioni, i quali chiaramente da questo piano di sviluppo della banda larga trarrebbero nel medio e nel lungo periodo vantaggi non indifferenti. A cose fatte, con un minimo di banda pari a due mega presso ogni famiglia italiana, l’Italia supererebbe in termini di banda larga media offerta alle famiglie anche i Paesi del Nord Europa.

Commenti (2)

Lascia un commento