Materie Prime: meno investimenti sul Soybean

di Francesco Giocondo Commenta

Il future sul Soybean cede terreno dopo la compressione di lungo periodo che ha costretto il grafico daily a 6 mesi di lateralità; l’uscita rialzista di inizio Giugno non ha prodotto il risultato atteso dai più visto che il test di ritorno è fallito con il rientro nel triangolo e l’avvio di una fase discendente ancora in corso.

La perdita della parte bassa avvenuta Mercoledì scorso è il secondo segnale importante che costringe a prendere nuovamente in considerazione l’ipotesi di un Bear Market di lungo periodo in partenza proprio in questo periodo; la costante perdita di forza insieme alla conferma del ribasso che si avrà con un ritorno sotto a 1248 confermeranno le ipotesi “peggiori” costringendo a reverse veloci che alimenteranno ulteriormente la discesa.

Lascia un commento