Cadbury dice no all’offerta di Kraft

di Laura Commenta

kraftL’offerta da 9,8 miliardi di sterline (16,4 miliardi di dollari) avanzata da Kraft non é bastata per ottenere il consenso di Cadbury che ha definito l’opa “derisoria” e “non attraente”. Così il colosso il colosso americano ha deciso di abbandonare ogni tentativo di accordo e rivolgersi direttamente agli azionisti Cadbury, e pensa al lancio di un’opa:

Restiamo convinti dei meriti strategici per entrambe le societa’ di una fusione tra Kraft Foods e Cadbury, – afferma Irene Rosenfeld, presidente e chief executive di Kraft. –. La nostra offerta rappresenta la migliore prospettiva a breve e a lungo termine per gli azionisti Cadbury e per il gruppo stesso.

La società britannica con il suo no, ha infine voluto sottolineare i risultati trimestrali deludenti e un calo del fatturato di Kraft. Tuttavia la maggior parte degli analisti crede ancora in un rilancio da parte del gruppo americano.

Lascia un commento