Fiat lancia bond entro 2015

di Laura 1

FiatFiat emetterà un prestito obbligazionario benchmark denominato in euro con scadenza a febbraio 2015. L’emissione sarà subordinata alle condizioni di mercato e verrà effettuata dalla controllata Fiat Finance and Trade Ltd S.A., le condizione di emissione saranno rese note subordinatamente alle condizioni di mercato. Intanto Fiat ha accumulato un credito di 500 milioni nei confronti delle casse dello Stato. Il credito sarebbe relativo alle rottamazioni, del cui beneficio godono i consumatori (Fiat anticipa allo Stato l’importo da rottamare). In proposito la Fiat conferma a Radiocor che l’istanza é in corso di presentazione. Marchionne quindi se ne lamenta, ma l’Agenzia delle Entrate fa presto sapere che salderà il debito.

Commenti (1)

Lascia un commento