Cosa sono le bande di Bollinger per le opzioni binarie

di Redazione Commenta

Le bande di Bollinger per le opzioni binarie sono un tipo di grafico che normalmente viene utilizzato per definire i livelli iper - comprato e di iper - venduto nel prezzo di un asset.

Per fare trading con le opzioni binarie esistono numerose strategie. Molte di queste si possono mettere in atto semplicemente facendo uso di quegli strumenti grafici di tipo tecnico che le piattaforme di trading mettono a disposizione dei diversi investitori. Una delle strategie più utilizzate con le opzioni binarie è quella composta dalle cosiddette bande di Bollinger, le quali permettono di investire nelle opzioni a scadenza giornaliera. Vediamo quindi di cosa si tratta. 

Cosa sono le bande di Bollinger per le opzioni binarie

Le bande di Bollinger per le opzioni binarie sono un tipo di grafico che normalmente viene utilizzato per definire i livelli iper – comprato e di iper – venduto nel prezzo e in alcuni casi possono esprimere anche la variazione della volatilità di un asset. Sono molto semplici da utilizzare e interpretare.

Quando infatti il prezzo di un dato bene tocca la banda superiore, ci si trova in una zona di iper-comprato, e di conseguenza, il prezzo, di li a poco, dovrebbe scendere. Quando invece il prezzo tocca la banda inferiore, solitamente, la tendenza tende ad essere rialzista e quidi il prezzo dovrebbe salire.

Dove investire con le opzioni binarie

Una delle piattaforme di trading con cui è possibile investire con le opzioni binare e nel forex è la piattaforma OptionWeb, broker sicuro e regolamentato che ha ricevuto numerose autorizzazioni Consob.

Questa piattaforma, inoltre, è particolarmente consigliata per chi è alle prime armi, perché per mettere sempre a disposizione dei trader degli strumenti importanti. Tra questo la OW School che riserva grafici di diverso tipo per compiere le proprie analisi e tanto materiale informativo.

> Impara nuove strategie di trading per le opzioni binarie sulla piattaforma OptionWeb