Stefanel in perdita: management rinuncia a premi

di Redazione Commenta

Primo trimestre in calo per Stefanel, con un fatturato netto consolidato di 66,8 milioni di euro, ben 22,1 milioni di euro in meno rispetto allo stesso periodo del 2008. La riduzione é dovuta alla cessata commercializzazione del brand M+FG che nel I trimestre 2008 aveva generato ricavi pari a 26,4 milioni di euro. L’Ebitda risulta negativo per euro 7,5 milioni, in diminuzione per euro 11,6 milioni rispetto al dato del primo trimestre 2008. Il risultato operativo consolidato (Ebit) é anch’esso negativo per euro 10,6 milioni. L’utile d’esercizio, al lordo delle imposte è negativo per Euro 17,3 milioni, nel 2008 era risultato negativo per euro 4,7 mln nel 2008. Occorrono rinunce per il bene del gruppo e il presidente e il management non si tirano indietro. Il Presidente Giuseppe Stefanel rinuncia ad 300 mila euro di compenso e il management al sistema di remunerazione incentivante per l’anno 2009.

Il 2009 si è finora caratterizzato per un diffuso ulteriore rallentamento dei consumi e un peggioramento del trend negativo registrato negli ultimi mesi dello scorso anno. – commenta il presidente – Tutte le business unit del Gruppo si sono concentrate nella realizzazione dei processi di cambiamento individuati dal piano triennale, la cui esecuzione è tuttavia resa più complessa dal difficile contesto in cui ci troviamo a operare. Ma sono certo della correttezza della nostra strategia e continueremo a perseguirla con determinazione, anche se dovremo scontare sui numeri di breve periodo gli effetti della crisi in atto.

Lascia un commento