Piazza Affari: la tendenza è cambiata

di Redazione 1

Il raggiungimento della fine temporale dell’intermedio in corso (corrispondente con la fine della linea nera sul grafico di fianco) ha fato il via al rally atteso da chi segue l’analisi ciclica, l’unica in grado di individuare le scadenze temporale delle inversioni.

Cinque giorni di rialzo veloce che ha lasciato “alla finestra” molti trader che aspetteranno i prossimi due ritracciamenti importanti attsi: il primo proprio tra Lunedì e Mercoledì della nuova ottava, corrispondente alla fine del primo ciclo settimanale dell’intermedio in corso. Il secondo invece sarà quello più ampio in termini di range di punti, e potenzialmente andrà dal 12 al 18 Luglio, anche se cambiamenti radicali del quadro tecnico potrebbero far slittare questa data durante l’avvicinamento.

Per ora i punti di riferimento sono stabiliti, come anche il supporto chiave posizionato a 20145 punti di Ftse-Mib.

Commenti (1)

Lascia un commento