Analisi Tecnica: Dow Jones ancora ribassista

Nonostante anche sull’indice di riferimento Americano si da’ ormai per iniziata la nuova fase ciclica, la debolezza è rilevabile con le pitchfork di lungo periodo che su questo Mercato hanno sempre dato ottime indicazioni per il trading di medio periodo.

Anche se la stessa è stata superata al rialzo nella giornata di giovedì scorso, la mancata conferma di forza durante le contrattazioni di Venerdì sul Dow Jones Industrial Average lascia aperta la possibilità di veder crollare l’indice negando il rally di Natale. L’attenzione ora è sui supporti che dovranno resistere ai test di forza, precisamente situati a quota 11200 punti e 11000; proprio quest’ultimo livello fortemente psicologico se verrà perso in close weekly darà segnale negativo per i primi mesi del 2011.

La tenuta degli stessi darà invece credito all’ipotesi che l’annuale in corso, giunto a metà strada, sia invece fortemente al rialzo e riuscirà a far uscire dal laterale gli indici Europei.

Lascia un commento