Nomura taglia le stime su Telecom Italia

di Redazione Commenta

Il titolo Telecom Italia (codice di borsa “TIT”) è in calo questa mattina a Piazza Affari, dopo che ieri sera l’agenzia di rating Fitch ha deciso di confermare il giudizio sul merito di credito a “BBB” con outlook “negativo”, mantenendo così il titolo tra gli emittenti non speculativi. Oggi le azioni del guppo telefonico italiano sono in calo dell’1,211% a 0,775 euro, mentre ieri il titolo aveva chiuso con un progresso dell’1,69%. Il gruppo guidato da Franco Bernabè è stato analizzato da Nomura.

Il broker giapponese ha confermato il giudizio sul titolo a “reduce” (ovvero ridurre l’esposizione in portfolio) con target price a 0,8 euro. In un report scritto da Nomura per cercare di capire quali potrebbero essere i titoli in grado di sorprendere positivamente o negativamente i mercati figura anche Telecom Italia. Secondo gli analisti di Nomura, il gruppo telefonico italiano dovrebbe presentare un margine operativo lordo di 11,42 miliardi di euro nel 2013.

Si tratta di una stima inferiore rispetto a quella di consensus pari a 11,99 miliardi di euro. Dopo aver deciso il taglio del dividendo, Telecom Italia è ora impegnata nel difficile compito di ridurre in tempi brevi il proprio indebitamento finanziario netto e a stabilizzare la performance del business mobile domestico. Nomura stima un rapporto debito/ebitda 2012 a 4,2 volte. Nomura si aspetta che il calo del debito avverrà molto lentamente. Per quanto riguarda, invece, le prospettive nel business mobile, il broker nipponico si aspetta un peggioramento del trend nel terzo e quarto trimestre dell’anno sotto le stime di consensus.

Gli esperti ritengono che il gruppo possa soffrire anche nel settore mobile in Brasile, con pesanti ripercussioni sull’andamento del titolo a Piazza Affari. Molti analisti, però, sono fiduciosi sul titolo Telecom Italia. Ad esempio, Kepler suggerisce di acquistare le azioni con target price a 1,1 euro, mentre Berenberg assegna un rating “neutral” con target a 1 euro. Secondo Goldman Sachs le azioni Telecom Italia ordinarie valgono 0,82 euro, mentre le azioni risparmio 0,7 euro.

Lascia un commento