Analisi Tecnica: Indici Europei in recupero

Dopo un avvio di giornata negativo, gli Indici Europei recuperano in fretta più di un punto percentuale portandosi velocemente in positivo, con l’SPMIB sempre contenuto nel range di ieri.

La situazione ciclica, prevedeva una discesa abbastanza importante, che al momento stenta ad avvenire: a questo punto sarà fondamentale violare sul future italiano il livello posto a 19750 per assistere ad una vera discesa sotto i minimi della mattinata, con gli altri indici Europei a seguire nel ribasso.

Persistono divergenze sui time-frame di breve-medio periodo, divergenze che ipotizzano la riuscita della chiusura ciclica attesa.

Punto importante da non superare al rialzo, sono i massimi del movimento iniziato il 9 Marzo: con la conseguente violazione dei minimi di Giovedì scorso, si darebbe forma ad un doppio massimo con implicazioni fortemente ribassiste.

Lascia un commento