Analisi Tecnica: pitchfork sul Dow Jones

di Francesco Giocondo 1

Fin da Marzo 2009 il movimento dell’indice Dow Jones Industrial Average è stato correttamente indicato da una serie di pitchfork disegnate sugli high e low importanti disegnati dal Mercato a livello giornaliero.

Anche adesso il prezzo segue l’ultima pitchfork rialzista e arriva alla fascia di resistenza definita dal top di Aprile scorso, compresa tra 11089 e 11222; quest’ultimo livelli rappresenta la resistenza da superare in close weekly per dare un’ulteriore spinta agli acquisti nel medio periodo e girare al rialzo il ciclo annuale ora ancora compromesso.

La divergenza con il minimo di inizio intermedio rispetto ai Mercati Europei si farà sentire se il Mercato inizierà a scendere da questi livelli; non basterà un semplice ritracciamento a fermare i venditori, che si spingeranno oltre quota 10400 dopo aver violato il supporto a 10750 punti di Dow Jones.

Commenti (1)

Lascia un commento