Borse positive sulla scia di Wall Street. Lo spread scende

di Daniele Pace Commenta

spreadApertura positiva per le borse europee, e spread italiano in calo questa mattina, dopo la tensione di ieri, attorno alla politica italiana. Nulla di drammatico, visto che si trattava di un voto di fiducia al governo, più che certa. I mercati però hanno dato segnali di nervosismo.

Le borse europee

Ieri Wall Street ha chiuso con un ottimo positivo. Il Dow Jones ha registrato un ottimo +1,40%, mentre il Nasdaq ha chiuso a +0,67%. Ottima chiusura anche per il Nikkei di Tokyo, a +0,87%, e Hong Kong a +0,53%.

Sulla scia di questi risultati, le borse europee hanno avuto una buona apertura. In particolare Milano sta facendo registrare ora (10:26 CEST) un ottimo +0,69%, mentre Francoforte gira sul +0,39%. A Londra si registra la parità, e a Parigi il +0,69%. Anche Zurigo gira in verde, con il +0,62%.

Lo spread

Lo spread tra Btp e Bund tedeschi è ora a 234 punti, con una flessione del 6% rispetto a ieri. Dopo un’apertura tra i 244 e i 247 punti, lo spread dei titoli italiani sui tedeschi ha iniziato a scendere, seppur in modo altalenante. Il minimo, dopo un’ora e mezza di contrattazioni, è arrivato fino a 233,70 punti, ma a fine giornata potrebbe scendere a livelli più bassi.