Buoni gli scambi sulle azioni Twitter

di Redazione Commenta

Le azioni del colosso mediatico di  Twitter, dopo le iniziali fasi di scambio che hanno visto un’ottima riconoscenza da parte degli investitori internazionali, continuano la loro ascesa.

Secondo gli esperti di Fta online, ” A New York i principali indici hanno chiuso la prima seduta dell’anno in calo. Il Dow Jones ha lasciato sul terreno lo 0,82%, l’S&P500 lo 0,89% e il Nasdaq Composite lo 0,80%.

Il Census Bureau reso noto che negli States la spesa per le costruzioni e’ cresciuta nel mese di novembre dell’1,0%, oltre le attese degli economisti che avevano stimato un incremento pari allo 0,6%. Inoltre e’ stato rivisto al rialzo il dato di ottobre da +0,9% a +0,8%. L’Institute for Supply Management ha reso noto che l’Indice ISM Manifatturiero, nel mese di dicembre, si è attestato a 57 punti dai 57,3 punti del mese precedente. Il dato e’ risultato in linea con le attese degli analisti. Le nuove richieste di sussidi di disoccupazione nella settimana terminata il 27 dicembre si sono attestate a 339 mila unità, al di sopra delle attese degli analisti (pari a 334 mila unità) ed in crescita rispetto al dato rilevato la settimana precedente (338 mila unità).

>L’outlook sui mercati azionari nei prossimi mesi, dipende dalle Banche Centrali

Il numero totale di persone che richiede l’indennità di disoccupazione si attesta a 2,833 milioni, inferiore ai 2,931 milioni della settimana precedente, rivisto da 2,923 milioni. Sul fronte societario Apple -1,41%. Wells Fargo ha tagliato il rating sul titolo del gruppo di Cupertino a market perform da outperform.

La ciclicità nei mercati azionari, lo S&P Usa

Bank of America +3,4%. Citigroup ha alzato il rating sul titolo del gruppo bancario a buy da neutral. Google -0,68%. La divisione Motorola Mobility ha ridotto il prezzo dello smartphone Moto X. Macy’s -0,02%. Il gruppo dei grandi magazzini e Martha Stewart Living Omnimedia hanno raggiunto un accordo per porre fine a un contenzioso. Newmont Mining +4,04%. Il produttore di oro ha beneficiato del recupero del metallo prezio so. Urban Outfitters +1,83%. Jefferies ha alzato il rating sul gruppo di abbigliamento a buy. Sprint -3,26% dopo il downgrade da parte di Cowen & Co. Il broker ha abbassato il giudizio sull’operatore telefonico a market perform da outperform. Da segnalare infine il forte rialzo di Twitter (+6,05%)”.