American Express: buona la trimestrale. Pronta a restituire i fondi governativi

di Fil 2

American Express è pronta a restituire gli aiuti governativi del “Fondo TARP” istituito per negli USA per il salvataggio del sistema bancario e finanziario. Ad affermarlo è stato Dan Henry, responsabile finanziario della società dopo che American Express ha riportato nell’ultimo trimestre fiscale un utile al netto delle voci straordinarie di $ 0,20 per azione, ben al di sopra dei $ 0,14 per azione pronosticati in media dagli analisti. Il risultato è anche il frutto di una riduzione dei costi a tutto campo: dalle spese per promozione e marketing, tagliate di oltre il 40%, alla riduzione dei salari e dei benefit per gli impiegati; il giro d’affari nel periodo è sceso del 18% a $ 5,9 miliardi in scia al calo delle commissioni. Per il trimestre corrente, American Express punta a proseguire sulla strada della riduzione dei costi al fine di ottenere a regime un modello di business più snello e flessibile in un mercato come quello delle carte di credito caratterizzato, specie negli Stati Uniti, dalle insolvenze da parte dei componenti di quelle famiglie che hanno perso il proprio posto di lavoro.

Commenti (2)

  1. American Express restituisce i fondi governativi (TARP) dopo che ha trovato il modo di conseguire gli utili licenziando 7000 collaboratori in tutte le filiali. I disoccupati American Express ringraziano.

  2. In Italia sta per partire un altro round di alleggerimento spese con la cassaintegrazione.
    Che aziendona

Lascia un commento