Hewlett-Packard: utili e ricavi Q1 battono le attese

di Redazione Commenta

Grazie alle robuste vendite di PC e di server il colosso americano Hewlett-Packard ha reso noto d’aver archiviato il primo trimestre fiscale con un giro d’affari attestatosi a $ 31,2 miliardi, in rialzo rispetto ai $ 28,8 miliardi dello stesso trimestre dell’anno precedente, e ben oltre il livello dei $ 30 miliardi pronosticato in media dagli analisti. Sopra le stime si sono attestati i profitti, a $ 1,10 per azione rispetto ai $ 1,06 per azione attesi dalla piazza; a fronte di questi dati, in casa HP c’è ora più ottimismo per i prossimi mesi, al punto che la società ha rivisto al rialzo i target annuali. Nel dettaglio, per l’intero anno fiscale Hewlett-Packard s’attende ora ricavi compresi nella fascia dei $ 121,5-122,5 miliardi (precedente $ 118-119 miliardi) a fronte di un utile annuale per azione stimato a $ 4,37-4,44 (precedente $ 4,25-4,35).

Lascia un commento