Cedolare secca sugli affitti diventa operativa

Dopo tanto attendere, da oggi, giovedì 7 aprile 2011, i proprietari degli immobili che affittano case ad uso residenziale avranno, in opzione, due regimi fiscali tra cui scegliere; il primo è quello alla vecchia maniera, ovverosia con la tassazione ai fini Irpef, mentre il secondo è dato, sul reddito da locazione, dall’applicazione di un’imposta sostitutiva. Stiamo chiaramente parlando della cosiddetta cedolare secca che da oggi entra in vigore dopo che 15 giorni fa il provvedimento è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. E proprio in concomitanza con la partenza della cedolare secca, l’Agenzia delle Entrate ha reso noto che c’è tempo da oggi e fino al 6 giugno 2011 per poter registrare i contratti di locazione e per avere quindi un paio di mesi di tempo per scegliere in maniera consapevole di quale regime fiscale avvalersi.

Lascia un commento