Scudo fiscale: le scadenze

di Redazione Commenta

Paghi entro il prossimo 18 dicembre 2009, e poi, eventualmente, c’è tempo per il rimpatrio fino al 31 dicembre del 2010. Si possono riassumere così, in estrema sintesi, i due ultimissimi comunicati  dell’Agenzia delle Entrate riguardo alle scadenze da rispettare per lo scudo fiscale. L imposta straordinaria che, lo ricordiamo, è al 5%, deve essere versata dall’intermediario entro e non oltre venerdì 18 dicembre 2009 sulle dichiarazioni di emersione effettuate a partire da oggi e fino al 15 dicembre. Dopodiché, nel caso in cui per il rimpatrio dovessero sorgere degli ostacoli, questi ai fini dell’applicazione dello scudo fiscale potranno essere rimossi, grazie ad un provvedimento firmato dal Direttore dell’Agenzia delle Entrate, entro un anno abbondante da oggi, ovverosia entro il 31 dicembre del 2010.

Lascia un commento