Barclays: forti polemiche per il bonus milionario a Diamond

Non poteva che suscitare disapprovazione il maxi-bonus che potrebbe essere elargito da Barclays nei confronti del proprio ad Robert Diamond Junior in relazione al lavoro svolto lo scorso anno: in effetti, i nove milioni di sterline rappresenta una cifra fin troppo eccessiva e che fa ritornare d’attualità la discussione in merito ai pagamenti riservati ai grandi banchieri. Ora Diamond viene visto proprio come il simbolo principale degli sprechi creditizi, uno dei fattori che hanno favorito la crisi finanziaria. Tra l’altro, il bonus del 2009 che spettava allo stesso amministratore delegato era stato congelato, in modo da dare il buon esempio in un periodo di forte recessione, ma a questo punto ci si accorge che c’è stata una vera e propria compensazione dell’ultimo biennio. Comunque, così come emerge da indiscrezioni interne, il cda non ha ancora preso una decisione finale in merito, bisognerà quindi attendere il prossimo 15 febbraio, il giorno in cui l’istituto britannico provvederà a pubblicare i risultati relativi al 2010.

Lascia un commento