Berlusconi: ridurre l’Iva alle imprese turistiche italiane

di Redazione 3

Presto il governo italiano ridurrà l’Iva sul turismo. Ad annunciarlo è il Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi durante un incontro con Matteo Marzotto, futuro presidente Enit. Il Premier ha sottolineato l’importanza del comparto turistico italiano e come la riduzione dell’Iva alle imprese turistiche porterebbe una boccata d’ossigeno ad un settore in difficoltà. Molta, infatti, è la concorrenza degli altri Paesi, soprattutto della Spagna dove gli alberghi sono pieni il doppio di quelli italiani. L’annuncio di Berlusconi è stato ben accolto dalle diverse categorie interessate, anche perché il Capo del Governo ha dichiarato che la riduzione dell’Iva si inserisce in un piano più ampio per rilanciare il turismo italiano. Ora si attende la decisione della Commissione europea.

Commenti (3)

  1. le giorno o SILVIO sara simpatico con mi,no bisogno de su denaros,bisogno de sa simpatico,la sara una piacere de venire al vaccazione al italia,ma lui no simpatico con mi,che peccato,io adora SILVIO,si solo lui sara gentile con mi….molto causa a guadagnare con “gentile”,SOPHIE

  2. no mi interresse che tu ridurre l’iva,la piu bella “iva”e de mi lasciare le piacere de ti baciare con tutto mio amore che ho per tu mio sogno-amore SILVIO,SOPHIE,p.s:italia senza la possibilita de vedere mio sogno SILVIO,molto penoso per mi,io venire al italia le giorno o mio sogno SILVIO capisco tutto l’amore che ho per lui,e che lui mi lasciare le baciare=le piu bello giorno per mi….

Lascia un commento