BP: ancora richieste risarcimenti dagli Stati colpiti

di Redazione 2

A causa dei danni causati dalla marea nera, gli Stati colpiti potrebbero chiedere risarcimenti ben superiori alle stime della BP. Questo è quanto, in particolare, riporta il Wall Street Journal nel sottolineare, ad esempio, come Stati americani come la Florida, ma anche la Louisiana, il Mississippi e l’Alabama possano battere cassa chiedendo danni diretti ed indiretti causati dalla marea nera. Dalla BP, intanto, le bocche sono cucite in merito alle strategie legali che potranno essere adottate nei confronti degli Stati colpiti che si affacciano sul Golfo del Messico, ma di certo i $ 75 milioni aggiuntivi, pagati nei giorni scorsi da BP alla Florida, Alabama e Mississippi, rischiano di essere solo un piccolo acconto dei danni complessivi da risarcire.

Commenti (2)

Lascia un commento