BP: Moody’s taglia il rating di tre gradini

di Redazione 1

Dopo Fitch, che nei giorni scorsi ha ridotto il rating a “BBB”, anche l’Agenzia Moody’s ha usato la scure sulla compagnia petrolifera BP tagliando il rating di ben tre gradini. Il rating passa infatti ora da “Aa2” ad “A2” citando il disastro ambientale nel Golfo del Messico che comporterà un ammontare di costi e di risarcimenti che incideranno sui conti della società per diversi anni. Le Agenzie di rating su BP si stanno muovendo in ordine sparso ma tutte nell’ottica di rivedere drasticamente il giudizio sulla solidità della compagnia petrolifera. Anche Standard & Poor’s, nella giornata di ieri, ha infatti abbassato il giudizio sulla società, ma chiaramente nel breve termine non si escludono ulteriori tagli del rating.

Commenti (1)

Lascia un commento