Trimestrali Philips: utile per il primo trimestre

di Redazione Commenta

Il colosso dell’elettronica Philips, battendo le previsioni degli analisti, ha annunciato per il primo trimestre 2010 il conseguimento di un utile pari a 200 milioni di euro rispetto ad una perdita che nello stesso periodo dello scorso anno aveva sfiorato un rosso di 60 milioni. A far impennare la redditività nel primo quarto di quest’anno è stato sia il buon andamento delle vendite, sia il taglio dei costi attuato dalla società. I ricavi Q1 2010 sono infatti saliti in doppia cifra (+12%) grazie soprattutto alla crescita delle vendite della divisione prodotti per l’illuminazione; l’outlook della società per il corrente trimestre fiscale rimane comunque orientato alla prudenza a seguito delle incertezze legate al quadro macroeconomico ed ai bassi livelli di fiducia da parte dei consumatori.

Lascia un commento