Finmeccanica: shopping in Polonia per AgustaWestland

di Fil 1

finmeccanicaLa controllata di Finmeccanica AgustaWestland è pronta ad effettuare un’importante acquisizione in Polonia nel settore della produzione di aerostrutture e di elicotteri. Finmeccanica ha infatti reso noto che nella giornata di ieri AgustaWestland ha siglato un contratto per l’acquisizione, al prezzo di 329 milioni di zlotj polacchi, dell’87,61% azienda polacca PZL-Swidnik, della quale AgustaWestland già detiene una quota del 6,2%. L’operazione, soggetta al via libera da parte degli organi regolatori, presenta in particolare forti elementi di complementarietà tra PZL-Swidnik e AgustaWestland, e permette a quest’ultima, in accordo con quanto sottolineato da Pier Francesco Guarguaglini, amministratore delegato e presidente di Finmeccanica, di poter rafforzare la propria leadership e di accedere a livello geografico a nuovi mercati in un settore importante come quello elicotteristico.

Commenti (1)

Lascia un commento