Ubi Banca, Gaetano Micciché nuovo amministratore delegato

di Valentina Cervelli Commenta

Sono bastati pochi giorni dall’addio di Victor Massiah per avere il nuovo amministratore delegato di Ubi Banca: parliamo di Gaetano Micciché, un nome non estraneo al settore e una scelta che di fatto rende ancora più palpabile la fusione tra la banca bergamasca e Intesa Sanpaolo.

miccichè nuovo amministratore delegato ubi

Micciché manager di alto profilo e parte della famiglia d’Intesa

Ricordiamo che a fine luglio l’offerta pubblica di acquisto e scambio lanciata dall’istituto di Carlo Messina si è conclusa con un tasso di adesione pari al 90,2%, equivalente a 1,03 miliardi di azioni: un risultato che ha davvero superato ogni previsione fatta a riguardo e che di sicuro renderà più facile la creazione del nuovo gruppo, indicato come il secondo per grandezza in Europa una volta che la procedura sarà conclusa.

Gaetano Micciché, va sottolineato, è già presidente della divisione Imi del gruppo Intesa Sanpaolo e designato già a monte dall’ad di Intesa come la persona giusta per poter aiutare Ubi Banca nel corso del processo di aggregazione. Presentandosi nel suo nuovo ruolo il manager ha sottolineato:

Insieme costruiremo un gruppo ancora più vicino e a sostegno dei territori, insieme saremo ancor più la “banca dei territori”, delle famiglie e delle imprese italiane.

Il 16 ottobre avrà luogo l’assemblea dei soci e in quell’occasione verrà nominato anche il nuovo consiglio di amministrazione che, senza dubbio, rifletterà anch’esso la presenza del nuovo socio di maggioranza, ovvero Intesa Sanpaolo. Se ci aspettava che l’annuncio di Miccichè portasse una ventata d’aria fresca al titolo di Ubi, si è rimasti delusi: ieri dopo un rialzo iniziale è stato infatti registrato un calo del 3,86%.

Perché è stato scelto Gaetano Micciché

scelto nuovo ad ubi banca

La scelta è ricaduta sul manager perché, come aveva già indicato Messina nel corso della presentazione dei semestrali di Intesa Sanpaolo, era importante per il bene dei due istituti e della procedura di fusione trovare “una figura di prestigio che abbia già dimostrato di saper guidare con successo operazioni complesse e squadre formate da persone che hanno nel loro dna la necessità e volontà di essere motivate“.

Il cda di Ubi Banca, presieduto da Letizia Moratti, non ha fatto alcuna obiezione.

Gaetano Miccichè, nuovo ad di Ubi Banca, presenta un curriculum di tutto rispetto: nato nel 1950 è laureato in Giurisprudenza e ha ottenuto un Mba alla Bocconi con il diploma di merito nel 1984 e il Master of Masters conferito da SDA Bocconi-Master Alumni Association nel dicembre 2008. La sua carriera si è snodata per decenni all’interno del settore bancario, iniziando alla Cassa Centrale Risparmio delle Province Siciliane, dove è diventa responsabile della clientela corporate. Dopo un periodo passato in diverse aziende, torna nel 2002 nel settore perché chiamato da Corrado Passera in Banca Intesa portando la sua carriera a una crescita esponenziale.