Fondiaria Sai ritocca al ribasso le stime del 2011

Stime negative e risultati al di sotto delle attese: i dati relativi al 2011 di Fondiaria Sai non sono affatto incoraggianti e mettono in luce una situazione piuttosto precisa. In effetti, la compagnia assicurativa torinese si è vista costretta a rivedere al ribasso il proprio risultato netto, come specificato opportunamente in una nota emessa nel corso della giornata di ieri. La pubblicazione, tra l’altro, era stata sollecitata con molte pressioni dalla Consob, intenzionata a conoscere lo stato di salute del gruppo. Ebbene, ora si conosce la realtà, le informazioni disponibili al momento attuale e le performance dei principali mercati finanziari inducono a pensare che gli obiettivi relativi al risultato netto non saranno raggiunti, visto che nei mesi scorsi si era parlato di un importo pari, se non superiore, ai cinquanta milioni di euro.

Per quale motivo questa cifra non è alla portata di Fonsai? Gli ultimi rilevamenti aziendali, relativi allo scorso 30 settembre, sono stati dominati dalla crisi del debito sovrano che attanaglia gran parte delle economie europee, ma anche dalle pericolose oscillazioni delle piazze finanziarie; proprio per questi due motivi, la società ha dovuto realizzare delle rettifiche di valore per quel che concerne le disponibilità di vendita per un ammontare complessivo di 250 milioni di euro. Anche il margine consolidato di solvibilità viene attualmente sottoposto a queste fluttuazioni, di conseguenze le stime non possono che risentire di queste performance altalenanti. Si tratta, insomma, di validi motivi che hanno spinto Fondiaria Sai ha ritoccare in maniera negativa i propri utili e risultati, un discorso che ovviamente vale anche per la principale compagnia controllata, vale a dire Milano Assicurazioni.

Tutte queste operazioni rientrano nel cosiddetto “profit warning”, l’allarme sugli utili che prende in esame diversi aspetti, non ultimo il recente declassamento da parte di Standard & Poor’s nei confronti del rating aziendale. Occorre comunque apprezzare la trasparenza di Fonsai, la quale poteva anche decidere di rischiare la sola stima del risultato operativo.

2 commenti su “Fondiaria Sai ritocca al ribasso le stime del 2011”

  1. Pingback: Fondiaria Sai ritocca al ribasso le stime del 2011 | Svoogle News
  2. Pingback: Fondiaria Sai ritocca al ribasso le stime del 2011 | Forex | Borsa | Finanza | Forex Guida | Notizie di Finanza – Forex in Italiano

Lascia un commento