Seat Pagine Gialle emette prestito obbligazionario

Con la finalità di rifinanziamento di una quota del prestito bancario esistente, Seat Pagine Gialle ha collocato con successo, presso gli investitori istituzionali, un’emissione obbligazionaria costituita da un prestito senior secured per un controvalore pari a 200 milioni di euro e scadenza nell’anno 2017. A darne notizia è stata la stessa Seat Pagine Gialle nella giornata di ieri nel far presente che, in virtù di richieste che hanno doppiato l’importo iniziale previsto, pari a 150 milioni di euro, l’emissione è stata innalzata a 200 milioni di euro. Il collocamento dei titoli, che pagano una cedola annua facciale del 10,5%, è stato curato per Seat Pagine Gialle da Rbs, JP Morgan, Deutsche Bank, Bnp Paribas e Banca Imi.

Lascia un commento