Dettagli Bond Enel a 6 anni

di Laura 1

Oggi Enel ha lanciato un bond riservato al grande pubblico dei risparmiatori italiani: come sottolineato dal Direttore Finanziario Luigi Ferraris, l’azienda vuole offrire una opportunità di investimento a chi ha sempre risposto positivamente alle offerte Enel di tipo obbligazionario o azionario. L’azienda infatti conta un vasto numero di piccoli azionisti in tutta Europa, circa 1 milione e 200 mila. Il valore complessivo del bond é di 1,5 miliardi di euro, estendibile a 3 miliardi. Il periodo dell’offerta va dal 6 al 24 febbraio, ovviamente salvo chiusura anticipata. Le obbligazioni verranno offerte al pubblico con emissioni a tasso fisso ma anche a tasso variabile con scadenza a 6 anni. Il prestito obbligazionario assicurerà una soglia minima di rendimento di 310 punti base sui tassi di riferimento, come ha sottolineato stasera in una nota la stessa Enel.

Chi volesse sottoscrivere il bond, potrà farlo con un investimento minimo di 2000 euro (importo del lotto minimo) e le obbligazioni saranno negoziabili sul MOT (Mercato Telematico delle Obbligazioni). Bnp Paribas, Banca Imi e Unicredit sono gli intermediari responsabili del collocamento, insieme a Mps, Banco Popolare e Banca Akros che invece formano il sindacato di garanzia e collocamento. Un altro gruppo di istituti bancari italiani inoltre fungerà da collocatore, coprendo di fatto l’intera rete di sportelli del Paese.

I risparmiatori possono fidarsi di Enel o se desiderano investire in Borsa non é il titolo a migliori prospettive? Il debito netto consolidato del Gruppo Enel a fine 2011 è stato di circa 44,6 miliardi di euro, quindi proporzionali agli obiettivi di riduzione che il management aveva indicato un anno fa,la scadenza media del debito attualmente è di poco inferiore ai 7 anni e il tasso di interesse non supera il 5/6%. Tutte le informazioni necessarie per valutare l’offerta sono contenute nel prospetto informativo disponibile sui siti di Enel, di Borsa Italiana e di Consob ma non solo: chi fosse interessato all’acquisto può trovare informazioni presso 18.000 sportelli di istituti bancari in tutta Italia, nonchè negli aeroporti e nei cinema di Roma e Milano e sui treni Freccia Rossa. E per gli amanti della tecnologia é stata creata l’app Enel Mobile, disponibile per i Blackberry, iPhone e Android con tutte le informazioni e gli aggiornamenti sul bond.

 

Commenti (1)

Lascia un commento