Flop dell’aumento di capitale Danone

di Laura Commenta

danoneLa società francese aveva annunciato un aumento di capitale da €3 miliardi, con il cui ricavato si punterebbe a ridurre i suoi debiti che alla fine dello scorso anno risultavano pari a €11 miliardi. Inoltre grazie all’aumento di capitale l’azienda potrebbe finanziare delle acquisizioni di piccola-media taglia. Nonostante la società abbia confermato gli obiettivi per il 2009, ipotizzando una crescita organica dei suoi ricavi del 6-8% ed del suo utile adjusted per azione del 10%, le azioni del colosso alimentare non stanno avendo gli effetti sperati. Infatti, stanno registrando una flessione di quasi sei punti percentuali e risultano addirittura le peggiori all’interno del paniere Cac 40.

Lascia un commento