Ita Airways, scelta cordata di Certares

Ita Airways? A sorpresa il Mef sceglie la cordata formata dal fondo Certares accompagnata da Delta e Air France. Scartando quella formata da Msc e Lufhtansa, data per favorita. A quanto pare l’offerta è stata considerata più vicina alle necessità del Governo, forse per una maggiore possibilità di coinvolgimento.

Ita Airways, la paura di un nulla di fatto

Manca davvero poco per quel che concerne la vendita di Ita Airways. Oggi è il giorno più importante: quello della consegna delle offerte vincolanti. Poi la parola passerà a Mario Draghi il quale, almeno teoricamente, aveva promesso di non andarsene con un nulla di fatto in tal senso.

Ita Airways, arriva interesse da Lufthansa e Msc

È arrivata: Ita Airways ha ricevuto una manifestazione d’interesse da parte di Lufthansa, come ci si aspettava da tempo, e da parte del gruppo Msc (Mediterranean Shipping Company), società controllata dalla famiglia Aponte. L’obiettivo: acquisizione del controllo della maggioranza del capitale.

Ita Airways, cosa è successo in questi due mesi

Come sono andati questi primi due mesi e mezzo di Ita Airways? Di certo sarebbero potuti andare meglio data la chiusura dell’anno con ricavi inferiori del 50% rispetto a quello che era stato pianificato nel piano industriale, ma è anche giusto dire che la pandemia di coronavirus e la crescita dei contagi ci hanno messo del loro e forse il loro reale impatto non era stato davvero considerato.

Ita, assunto già metà del personale

Ita avrebbe già assunto metà del personale a lei necessaria per partire con i primi voli il prossimo 15 ottobre: un passo in avanti importante mentre i vecchi operatori di Alitalia continuano a protestare per avere assicurazioni sul loro futuro.

Alitalia, Bruxelles definisce illegali aiuti di Stato

Era una decisione che tutti si aspettavano ma che speravano potesse essere evitata miracolosamente all’ultimo momento: Bruxellles ha definito illegale il prestito di 900 milioni di euro fatto dal Governo ad Alitalia nel 2017. Viene spontaneo chiedersi cosa possa accadere ora in merito a questo preciso tema.

Ita, il nodo delle assunzioni

Ora che il passaggio da Alitalia ad Ita si fa sempre più “ufficiale”, scatta il momento di affrontare quello che è il nodo più importante a livello pratico, ovvero quello delle assunzioni. Il tema è tra i più scottanti e con molta probabilità tra i più difficili di affrontare.

Stop Alitalia, Ita vende biglietti dal 26 agosto

Dal 26 agosto Alitalia cesserà di vendere i biglietti per il periodo post 15 ottobre, lasciando il posto a Ita che da domani potrà avviare ufficialmente la sua attività commerciale e quindi essere pronta alla piena operatività il prossimo 15 ottobre, giorno del via libera stabilito per il nuovo vettore.