Campari: business primo trimestre 2011 in forte progresso

di Fil 1

E’ partito con il piede giusto il 2011 per Davide Campari-Milano S.p.A.. Il Consiglio di Amministrazione si è infatti riunito per esaminare ed approvare i dati Q1 2011, caratterizzati innanzitutto da vendite in aumento a due cifre, anno su anno; nel dettaglio, la progressione del fatturato è stata del 14,9% a 268,4 milioni di euro a fronte di un utile prima delle imposte cresciuto del 16,6% a 50,5 milioni di euro. Luce verde anche per il debito finanziario netto, in sensibile diminuzione a 618,7 milioni di euro rispetto ai 677 milioni di euro alla data del 31 dicembre del 2010. Per quel che riguarda l’evoluzione prevedibile della gestione, il Chief Executive Officer di Davide Campari-Milano S.p.A., Bob Kunze-Concewitz, ha sottolineato come la società si aspetti il conseguimento di performance positive da tutti i principali driver di crescita.

Commenti (1)

Lascia un commento